Natale in Salento: i presepi viventi

Il Natale è, ormai, alle porte e, come ogni anno, ogni regione è pronta a vivere le sue tradizioni. Anche in Puglia, quindi, ci si prepara al periodo più magico dell’anno e, in particolare, parleremo dei presepi della provincia di Lecce, che sono tra i più belli in assoluto. Faremo un breve elenco dei presepi viventi e dei presepi tradizionali, tutti da visitare, specialmente se si pensa di passare parte delle vacanze natalizie in Salento.

Ecco, quindi, gli appuntamenti imperdibili di questo Natale in Salento, con tutti i presepi più belli e le tradizioni più antiche. Dal Nord al Sud, il periodo dell’Avvento e tutto quello natalizio, sino al giorno dell’Epifania, che vede l’arrivo dei Re Magi, è allietato da diversi presepi, che rispecchiano la migliore tradizione napoletana che, nel corso dei secoli, si è tramandata anche altrove. Si tratta di presepi di lunga tradizione, che vedono la luce ogni anno da diverso tempo. Si trovano in ogni punto del Salento e sono tutti molto belli da visitare. Pertanto, se avete scelto una particolare zona per le vostre vacanze di Natale in Salento, scegliete tra quelli indicati il presepe più vicino.

Ve ne suggeriamo qualcuno, partendo dal profondo sud Salento: stiamo parlando del bellissimo presepe vivente di Sanarica che, a detta di molti, è uno dei più belli non solo della zona ma di tutta la Puglia. Qui si trovano circa 100 comparse e questo dovrebbe rendere l’idea di quanto vasto sia il progetto che sta alla base. Si tratta di un presepe storico, ambientato in una vera dolina naturale che conferisce ancora più magia al tutto. Molto noto e molto apprezzato, è anche il Presepe Vivente di Tricase, che ha alle spalle una lunghissima tradizione molto sentita da tutti gli abitanti del posto e che tutti contribuiscono a mantenere viva. Quello che caratterizza questo presepe è il costante miglioramento delle ambientazioni scenografiche, che sono sempre più suggestive, e il notevolissimo panorama in cui tutto questo si svolge. Ricordiamo che una delle peculiarità del presepe vivente di Tricase è la cosiddetta Luce della Pace, ormai entrata a far parte della tradizione, che splende sulla grotta della natività. Il presepe è frequentabile durante tutti i giorni dell’anno e la sera della Befana si svolge la sfilata del presepe, con tutti i personaggi che sfilano in costume tradizionale.

Molto bello e conosciuto è anche il presepe che, ogni anno, viene allestito nell’Anfiteatro di Piazza Sant’Oronzo a Lecce e che ha una valenza molto grande, sia per i leccesi che per i turisti. Il presepe in questione lo si può osservare anche passeggiando per quella che è una delle piazze più belle del nostro Paese e riscalda il cuore per il suo valore simbolico, trovandosi in una cornice a dir poco favolosa. Anche il presepe vivente di Gallipoli merita di essere visto, sia perché molto bello e tradizionale che perché ubicato in una delle location più belle in assoluto.

Il sedile

Anche la bella Castro ha il suo presepe vivente, che si inserisce nella tradizione di Natale in Contea, che viene organizzato nel bellissimo borgo medievale di Castro, con la partecipazione di moltissimi figuranti in costume. Uno spettacolo da non perdersi, sia se si è del posto che se si è turisti.

Questi sono solo alcuni dei presepi salentini, sia viventi che non: vogliamo darvi questi suggerimenti, ma vi ricordiamo che anche i borghi più piccoli organizzano un presepe, per onorare la tradizione e, pertanto, in qualsiasi zona voi siate, avrete di certo qualcosa da vedere. Del resto, passare le vacanze di Natale in Salento è una delle cose da fare assolutamente prima o poi. Chi pensa che si tratti solo ed esclusivamente di una meta estiva, si sbaglia di grosso, perché il Salento, con le sue tradizioni e con i suoi paesaggi, offre lo spunto giusto in ogni periodo dell’anno. Inoltre, trovandosi in zona durante il periodo natalizio, ci sono anche diverse altre possibilità e cose da fare, per vivere in pieno lo spirito del Natale. Qualche esempio? Si possono frequentare i vari mercatini natalizi, che si trovano in diverse cittadine tra cui Lecce, si possono assaggiare i dolci della tradizione natalizia salentina e molto altro ancora. Insomma, per vivere un Natale salentino basta davvero poco, anche perché si tratta della meta ideale anche per chi non ha un budget elevato, ma è un’esperienza che non si dimentica tanto facilmente. In questa terra fatta di sapori, colori, odori e tradizioni si potrà vivere il miglior Natale possibile, alla ricerca della felicità e della gioia, assieme ai propri cari o assieme agli amici, nel migliore dei modi. Tutto quello che si può desiderare in questo magico periodo dell’anno, qui si può realizzare. Prenotate il vostro viaggio in Salento per Natale e non ve ne pentirete (qui una selezione di hotel in Salento).

Per chi desidera prenotare un b&b ecco un sito utile: www.bbsalento.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>